Quando andare a Paros

Il clima e le temperature dell’isola

Paros, situata nel cuore del Mar Egeo, gode di un clima tipicamente mediterraneo, caratterizzato da inverni miti e relativamente piovosi, e da estati calde e asciutte. Nei mesi estivi le temperature massime che raramente eccedono i 30 °C. Questa moderazione termica è in parte attribuibile all’influenza del vento meltemi, un fenomeno meteorologico predominante nei mesi di luglio e agosto, che, soffiando dal nord, contribuisce a mitigare le alte temperature estive, rendendo il clima più gradevole e sopportabile.

Tuttavia, il meltemi può occasionalmente intensificarsi, generando raffiche di vento che, pur rinfrescando l’atmosfera, possono risultare scomode per attività all’aperto non protette, come la balneazione in determinate spiagge esposte. Nonostante ciò, Paros offre un’ampia varietà di spiagge più riparate, dove è possibile trovare condizioni ideali per il relax e il nuoto, anche nei giorni in cui il vento è più forte.

Le serate estive sono piacevolmente fresche. I visitatori che scelgono di esplorare l’isola in scooter o quad dovrebbero considerare un abbigliamento adeguato, che preveda un giubbino e, eventualmente, di una pashmina, soprattutto durante gli spostamenti tra le varie località dell’isola.

Qual è il periodo migliore per visitare Paros?

Paros è indubbiamente una meta di vacanze estive. Offre molteplici visite culturali e itinerari natura, ma sono solo un diversivo alle giornate di mare. Le piogge si concentrano nei mesi invernali, diventando un evento piuttosto raro d’estate.

La stagione balneare di Paros inizia agli inizi di giugno, quando la temperatura dell’acqua concede di bagnarsi e il vento meltemi ancora non si è proposto con la sua volontà mitigare il caldo. Lo fa nei due mesi successivi, costante e a volte un po’ fastidioso.

Gli ultimi bagni si possono fare alla fine di settembre, il mese più bello, se davvero ne esiste uno: il flusso turistico è in declino, i prezzi degli alloggi sono sempre più interessanti e un caldo non torrido rende piacevole stare in spiaggia, anche tutta la giornata, ad abbronzarsi.

La primavera di Paros è stupefacente, specialmente nel mese di maggio. I colori della natura diventano più vividi e aggraziati. Passeggiando lungo i sentieri circondati da alberi che iniziano ad offrire i primi frutti, e campi tappezzati di fiori colorati, avrete la possibilità di fotografare l’isola con la luce migliore.

Dati meteo storici

Temperature e giorni di pioggia a Paros
Dati climatici storici di Paros mediati su diverse fonti

Paros: previsioni del tempo

Previsioni meteo di oggi e dei prossimi giorni

Pagine correlate

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Supponiamo che tu sia d'accordo con questo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta Leggi di più